L'appello

Scomparso da Vigevano da più di un mese, si cerca Filippo Incarbone

Originario di Lecce, ha 49 anni e fa l'autista di camion.

Scomparso da Vigevano da più di un mese, si cerca Filippo Incarbone
Cronaca Vigevano, 08 Febbraio 2021 ore 19:15

Scomparso da Vigevano da più di un mese, si cerca Filippo Incarbone un 49enne di Lecce ma attualmente residente nella città Ducale.

AGGIORNAMENTO: I Vigili del Fuoco sono alla ricerca del corpo di Filippo Incarbone nelle acque del Ticino. QUI LA NOTIZIA

Scomparso da Vigevano da più di un mese, si cerca Filippo Incarbone

È scomparso da oltre un mese Filippo Incarbone, 49 anni, originario di Lecce ma da anni residente a Vigevano, dove faceva l’autista di camion.

Ufficialmente la sua scomparsa viene fatta risalire al 27 dicembre 2020, giorno in cui il 49enne ha incontrato il fratello che vive a Gambolò. Poi il 3 gennaio, ha mandato un messaggio di auguri di buon anno alla cognata, scusandosi per il ritardo.

Alcuni giorni dopo quel messaggio i suoi vicini di casa hanno allertato i soccorsi perché il suo cagnolino abbaiava ininterrottamente da 24 ore. Fatta irruzione nell’appartamento, in cui l’uomo vive da solo, hanno tratto in salvo il cagnolino ma del padrone di casa nessuna traccia.

Le segnalazioni

Sono quindi partiti gli appelli via social e sono arrivate anche delle segnalazioni. Le ultime risalgono a circa due settimane fa, quando sarebbe stato visto con alcuni cani in una zona dove portava spessa il suo a passeggiare. E ancora, una conoscente, lo avrebbe incontrato e fermato vicino ad un negozio, scambiandoci anche qualche parola.

Dimagrito e con la barba lunga

Filippo, alto 175 cm, capelli e occhi castani, nelle segnalazioni è stato descritto come molto dimagrito e con la barba lunga, ma per il resto non ha dato alcun segnale di disagio. Il fratello del 49enne è partito da Lecce per Vigevano e ha sporto ufficialmente denuncia. Da quel momento la macchina vera e propria delle ricerche si è messa in moto e del caso si sta occupando anche il noto programma “Chi l’ha visto?”.

Chiunque abbia informazioni utili al suo rintraccio, contatti le forze dell’ordine.

(Foto di copertina tratta dal profilo Facebook di Filippo Incarbone)

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli