Salmonella nelle cozze prodotte in Liguria: prodotto ritirato

Richiamati sacchetti in rete da 2 chilogrammi e confezioni commerciali sia da 5 che da 10 chilogrammi.

Salmonella nelle cozze prodotte in Liguria: prodotto ritirato
Pavia, 18 Settembre 2019 ore 17:07

La segnalazione è arrivata da parte del Ministero della Salute per la presenza di salmonella nelle cozze prodotte da una azienda di Lerici. Chi ne è in possesso è pregato di non consumarlo e riportarlo dove lo ha acquistato.

Salmonella nelle cozze: ritirato prodotto dal mercato

Il Ministero della Salute ha disposto il richiamo, in data 18 settembre 2019, per un prodotto del marchio Cooperativa Mitilicoltori Spezzini con commercializzazione “Antonio Verrini e Figli Spa”.

Questo perché sono state ritrovate tracce di salmonella nelle confezioni di cozze per il lotto di produzione 09-09-19 FL con marchio IT 11 CSM CE e sede dello stabilimento in via Santa Teresa 21 a Lerici, provincia di La Spezia.

Confezioni da 2, 5 e 10 chili

Nello specifico, la descrizione del prodotto riguarda sacchetti di rete da 2 chilogrammi e confezioni commerciali sia da 5 che da 10 chilogrammi, sempre di cozze.

Il Ministero invita, chi ne fosse in possesso, a non consumare il prodotto e riportarlo quanto prima al punto vendita dove è stato acquistato.

LEGGI ANCHE>> Sospetta sindrome sgombroide: tonno affumicato ritirato

TORNA ALLA HOME PER TUTTE LE ALTRE NOTIZIE

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia