Menu
Cerca

Sacerdote accusato di aver drogato i ragazzi per abusarne: “So che mi volete bene”

A maggio era stato mandato in un centro diocesano di "cura spirituale".

Sacerdote accusato di aver drogato i ragazzi per abusarne: “So che mi volete bene”
Cronaca Pavese, 01 Agosto 2019 ore 16:39

Don Stefano Segalini: questo il nome del sacerdote di Piacenza accusato di abusi sessuali e di sostanze stupefacenti e alcoliche. Ha esercitato la sua funzione in città nella parrocchia di San Giuseppe Operaio per diversi anni fino al Maggio 2019, quando è stato allontanato dal vescovo Gianni Ambrosio a seguito di una serie di esposti arrivati alla Diocesi.

Il sacerdote di Piacenza sarebbe stato indirizzato presso un centro diocesano di “cura spirituale” situato in un luogo non meglio identificato della Lombardia.

Le indagini e le accuse

Il sacerdote di Piacenza sarebbe indagato per abusi sessuali su alcuni ragazzi frequentanti la Parrocchia, tutti maggiorenni, e per procurato stato di incapacità dato dall’utilizzo di sostanze alcoliche e stupefacenti.

A seguito dei numerosi esposti, la Squadra mobile di Piacenza nei mesi scorsi ha avviato e portato avanti le indagini, accogliendo le testimonianze di diversi giovani ed effettuando persino uno perquisizione della parrocchia.

La gravissima ipotesi sul sacerdote

E’ grave e allarmante l’ipotesi portata avanti dagli inquirenti nei confronti del Sacerdote di Piacenza. L’accusa sarebbe quella di aver dapprima drogato (tramite sostanze stupefacenti o alcoliche) le proprie vittime per poi, in un secondo momento, abusare sessualmente di loro.

Quella che per ora rimane solo un’ipotesi verrà probabilmente smentita dallo stesso Don Stefano Segalini nei prossimi giorni durante l’interrogatorio di garanzia che dovrà affrontare davanti ai giudici.

Il suo post su facebook

Sulla pagina facebook del Sacerdote di Piacenza, il 27 maggio l’uomo scriveva “So che mi volete bene“.

LEGGI ANCHE>>  Paura in Lombardia: due caccia inseguono un aereo, ma è un’esercitazione VIDEO

TORNA ALLA HOME

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli