Rubano in chiesa le offerte Denunciati

Un uomo e una donna sorpresi poco dopo aver asportato contante dalla cassetta delle offerte della Chiesa parrocchiale “San Marzano vescovo e martire”.

Rubano in chiesa le offerte Denunciati
Pavia, 27 Febbraio 2018 ore 12:44

Rubano in chiesa le offerte dei parrocchiani, coppia di Casale Monferrato denunciata dai Carabinieri di Mede.

Rubano in chiesa le offerte

Ieri pomeriggio i Carabinieri di Mede (PV) hanno denunciato, per il reato di furto aggravato due pregiudicati. I due, un uomo di 58 anni ed una donna di 57 anni entrambi disoccupati e residenti a Casale Monferrato, sono stati sorpresi a rubare le offerte nelle Chiesa parrocchiale “San Marzano Vescovo e Martire” situata in via Dante.

Controllo delle Chiese pavesi

A causa dei pregressi episodi di furto avvenuti recentemente in diverse chiese della provincia pavese, era stata incrementata la vigilanza sui luoghi di culto. In particolare il Comandante della Stazione ed i Carabinieri, avevano iniziato a stazionare nei pressi delle Chiese, anche in abiti di civili per non allarmare i malviventi.

Rubata la somma di euro 50,00

I Carabinieri intervenuti nei pressi della Chiesa parrocchiale “San Marzano Vescovo e Martire” hanno bloccato la coppia, notata in atteggiamenti strani. Sottoposti a perquisizione personale, i militari hanno rinvenuto una somma contante di € 50,00, risultata asportata poco prima dalla cassetta delle offerte situata all’interno della chiesa.

Altri episodi analoghi

Il denaro, destinato ad opere di bene in favore dei bisognosi, è stato restituito al parroco. L’uomo e la donna, invece, sono stati accompagnati presso i locali della Stazione Carabinieri di Mede. A seguito di accertamenti, sulla base di ulteriori elementi raccolti i due sono stati denunciati alla Magistratura pavese anche per altri quattro analoghi episodi, avvenuti dall’inizio del mese di febbraio.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia