tamponi negativi

Rivanazzano Terme, zero casi Covid nelle Rsa “Il Gioiello” e “Villa Vanni”

Un risultato che premia le buone pratiche di prevenzione adottate dal Gruppo Sereni Orizzonti.

Rivanazzano Terme, zero casi Covid nelle Rsa “Il Gioiello” e “Villa Vanni”
Oltrepò, 18 Maggio 2020 ore 16:55

Rivanazzano Terme, nessun caso di Coronavirus nelle Rsa “Il Gioiello” e “Villa Vanni” del Gruppo Sereni Orizzonti.

Zero casi Covid nelle Rsa “Il Gioiello” e “Villa Vanni”

Il Covid viene tenuto ben lontano dalla porta delle due RSA gestite a Rivanazzano Terme dal gruppo “Sereni Orizzonti”. Sono risultati tutti negativi i tamponi che la ATS Pavia ha effettuato nei giorni scorsi sui 28 ospiti della RSA “Il Gioiello” e nessun caso di Coronavirus è stato finora registrato neanche nella vicina RSA “Villa Vanni”. Un’ospite di quest’ultima, ricoverata in ospedale, è risultata negativa al Covid.

Prevenzione e professionalità

Si tratta di un ottimo risultato, che premia le buone pratiche di prevenzione adottate con rigore e grande professionalità dall’équipe di infermieri e operatori socio-sanitari delle due strutture, dirette rispettivamente da Vanessa Doria e Alina Irimia. Seguendo le istruzioni impartite a livello nazionale dal gruppo “Sereni Orizzonti”, già dallo scorso 24 febbraio (in largo anticipo rispetto alle disposizioni emanate dal Governo e dall’amministrazione regionale) avevano deciso di vietare ogni ingresso ai parenti degli ospiti e di ridurre al minimo essenziale il contatto con i fornitori delle derrate e gli addetti alla manutenzione.

«I nostri dipendenti, ai quali rivolgiamo un particolare ringraziamento, hanno sempre lavorato e continuano a lavorare dotati dei dispositivi di protezione individuale forniti dall’azienda, sanificano regolarmente gli ambienti interni ed evitano un uso promiscuo di materiale» spiega Vittorio Pezzuto, responsabile delle relazioni esterne del gruppo “Sereni Orizzonti”. «Di una cosa dovete essere sicuri: da oltre due mesi medici, infermieri, operatori socio-sanitari, addetti alle cucine e alle pulizie si stanno impegnando al massimo e senza sosta per proteggere i loro ospiti come farebbero con i loro stessi parenti, con la stessa attenzione e con lo stesso amore».

TORNA ALLA HOME

Top news
Turismo 2020
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia