Cronaca
Gropello Cairoli

Rissa in un bar del Pavese: denunciati i responsabili di un pestaggio e chiuso il locale

La vittima, un 48enne, era stata brutalmente colpita e dopo un ricovero di diversi giorni rilasciata con una prognosi di un mese

Rissa in un bar del Pavese: denunciati i responsabili di un pestaggio e chiuso il locale
Cronaca Aggiornamento:

La decisione presa giovedì 6 luglio dal Questore di Pavia, il bar non potrà aprire ai clienti per i prossimi otto giorni.

Denunciati quattro soggetti

Sono stati denunciati lunedì 3 luglio 2023 quattro uomini residenti a Gropello Cairoli con l'accusa di lesioni aggravate in concorso. Tra i sospettati, tre sono di origine tunisina (un padre e due figli) e uno di origine albanese. Le forze dell'ordine hanno identificato questi soggetti come gli autori di un'aggressione avvenuta più di un mese fa.

Era il cuore della notte di sabato 27 maggio 2023 quando una violenta lite è scoppiata all'esterno di un bar di Gropello Cairoli e ha lasciato V.R., un 48enne del luogo, gravemente ferito. Durante l'alterco, l'uomo è stato brutalmente colpito e calciato da un gruppo di persone prima che si dessero alla fuga.

Prognosi di 30 giorni per la vittima

A seguito dell'aggressione, la vittima è stata immediatamente trasportata all'ospedale di Pavia dove è rimasta sotto osservazione per diversi giorni. Il suo rilascio è avvenuto con una prognosi di guarigione di circa 30 giorni. Le indagini avviate dai carabinieri di Gropello Cairoli dopo l'incidente hanno portato all'identificazione dei responsabili e alla loro denuncia.

Le implicazioni di questo triste episodio hanno avuto conseguenze anche per il locale coinvolto. Il 6 luglio, su proposta degli agenti di Gropello Cairoli, il Questore di Pavia ha emesso una disposizione di chiusura del bar per un periodo di otto giorni. Questa misura si inserisce nel quadro delle azioni intraprese per garantire la sicurezza e l'ordine pubblico.

Seguici sui nostri canali