Rapinarono negozi armati di pistola: uno rintracciato e arrestato

I reati furono commessi nel mese di febbraio di quest'anno a Certosa di Pavia e Certosino.

Rapinarono negozi armati di pistola: uno rintracciato e arrestato
Pavese, 11 Novembre 2019 ore 16:56

Rapinarono negozi armati di pistola: uno rintracciato e arrestato dopo 9 mesi dalla commissione dei fatti.

Le rapine

A seguito di meticolose indagini condotte dalla Squadra Mobile di Pavia e con l’apporto del locale Gabinetto di Polizia Scientifica è stato identificato uno dei due autori delle rapine aggravate commesse il 2 e il 9 febbraio 2019, rispettivamente presso il supermercato MD di Certosa di Pavia e del Bar Tabacchi di frazione Torriano del territorio Certosino.

LEGGI ANCHE>> Rapina a mano armata al supermercato, banditi puntano la pistola alle cassiere

Nell’occasione gli autori, uno dei quali armato di pistola, agendo con il volto travisato da passamontagna, si erano impossessati del denaro contante presente nelle casse dei predetti esercizi commerciali, quindi si erano dati alla fuga a bordo di un’autovettura Mercedes classe A di colore scuro.

Identificato e arrestato

Le indagini immediatamente avviate dagli uomini della squadra mobile hanno permesso di raccogliere gravi indizi di prova a carico di uno dei rapinatori, B.L.  29enne di Vellezzo Bellini, che è stato posto agli arresti domiciliari su ordine del giudice delle indagini preliminari del Tribunale di Pavia.

TORNA ALLA HOME PER TUTTE LE ALTRE NOTIZIE

Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia