Cronaca
Vigevano

Rapina aggravata e lesioni personali: 24enne finisce in carcere

Il giovane deve scontare una pena residua di due anni, sette mesi e sei giorni di reclusione.

Rapina aggravata e lesioni personali: 24enne finisce in carcere
Cronaca Vigevano, 24 Novembre 2021 ore 12:48

Vigevano (PV): Carabinieri arrestano un cittadino italiano di 24 anni in esecuzione di un ordine per la carcerazione.

Arrestato 24enne

Il 23 novembre 2120, i militari della Stazione Carabinieri di Vigevano hanno tratto in arresto un uomo di 24 anni, pregiudicato, residente nel milanese ma domiciliato a Vigevano, in esecuzione di Ordine di Esecuzione per la Carcerazione, emesso dal Tribunale di Milano.

Rapina aggravata e lesioni personali

L’uomo condannato a scontare una pena residua di due anni, sette mesi e sei giorni di reclusione oltre al pagamento della pena pecuniaria di euro 1.200, in quanto arrestato in flagranza di reato, a  Milano il 13 agosto 2020, per rapina aggravata e lesioni personali, immediatamente sottoposto alla misura cautelare degli arresti domiciliati (terminati il 23 marzo 2021), è stato poi condannato in via definitiva dal Tribunale di Milano.

Il cittadino è ora ristretto presso la Casa di Reclusione di Vigevano.