Cronaca
Vigevano

Ragazzino 12enne esplode petardi e danneggia cartello: il padre pagherà la multa (e il danno)

Il genitore, in quanto esercente la patria potestà del minore, non ha impedito che il figlio commettesse il fatto.

Ragazzino 12enne esplode petardi e danneggia cartello: il padre pagherà la multa (e il danno)
Cronaca Vigevano, 07 Gennaio 2022 ore 12:36

Ragazzino di 12 anni esplode petardi e danneggia un cartello in piazza Martiri a Vigevano: sarà il padre a dover pagare la multa.

12enne danneggia un cartello stradale

Personale della Polizia Locale del Comando di Via San Giacomo a Vigevano hanno individuato e sanzionato un ragazzo italiano di 12 anni residente in città, che dopo aver acceso ed esploso diversi petardi in piazza Martiri alla presenza di diversi passanti, ha danneggiato un cartello posto sulla fioriera comunale.

Sanzionato il padre

Gli agenti del nucleo operativo hanno individuato e identificato il ragazzino grazie alla visione delle telecamere di videosorveglianza comunali e grazie alla conoscenza capillare del territorio. In comando è stato convocato il padre del minore che, in base al Regolamento di Polizia Urbana del Comune di Vigevano, è stato sanzionato per un importo pari a 160 euro.

L'ammenda è stata inflitta al padre in quanto, esercente la patria potestà del minore, non ha impedito che il figlio commettesse il fatto riservandosi di mettersi in contatto con il Comune per pagare anche il danno arrecato dal figlio.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter