Ragazzina 14enne in coma etilico: ricoverata sotto osservazione

Ennesimo caso di abuso di alcol da parte di minori. Codacons: "A mancare è la prevenzione con apposite campagne nelle scuole".

Ragazzina 14enne in coma etilico: ricoverata sotto osservazione
Pavia, 08 Gennaio 2020 ore 13:25

Ragazzina 14enne in coma etilico a Pavia la notte di Capodanno: ricoverata sotto osservazione al San Matteo di Pavia. Codacons: “Si tratta dell’ennesimo caso riportato dalle cronache di abuso di sostane alcoliche da parte di minori. A mancare è la prevenzione con apposite campagne nelle scuole. Oggi, una lettera al Comune di Pavia, con la richiesta di organizzare un’apposita campagna informativa”.

Ragazzina 14enne in coma etilico: ricoverata sotto osservazione

Ha esagerato con i brindisi per il nuovo anno e neanche un’ora dopo la mezzanotte è finita in ospedale. Protagonista una ragazzina di soli 14 anni che è stata soccorsa in corso Strada Nuova a Pavia dove si era accasciata priva di sensi con un principio di coma etilico. Trasportata d’urgenza al Policlinico San Matteo si è poi ripresa ma è rimasta ricoverata ancora un giorno sotto osservazione.

Gli accertamenti

Sull’episodio sono stati avviati accertamenti da parte della polizia, per verificare dove la minorenne si fosse procurata gli alcolici sino a stare così male, se in un’abitazione privata oppure in un locale pubblico. In quest’ultimo caso, scatterebbero i provvedimenti per la somministrazione di alcol a minorenne, come già accaduto di recente a un bar in piazza della Vittoria, chiuso dalla polizia a inizio dicembre. Dalla Questura era infatti scattato il provvedimento della sospensione della licenza per 10 giorni, a seguito dell’esito degli accertamenti dopo che nella serata del 23 novembre due ragazze minorenni, di soli 14 anni, erano state soccorse in strada per abuso di alcolici e il padre di una delle ragazzine aveva presentato un esposto per denunciare chi aveva somministrato alcol alla figlia minorenne.

LEGGI ANCHE>> Alcol a due ragazzine: chiuso per 10 giorni bar del centro

Lettera al Comune

Codacons: “Purtroppo si susseguono le segnalazioni di abuso di sostanze alcoliche da parte di minorenni. Ora sia individuato il luogo in cui la minore si è procurata alcolici sino ad entrare in coma etilico e se si tratta di un esercizio pubblico scattino le sanzioni del caso. Ma ancora una volta si interviene dopo che il fatto è accaduto; sarebbe necessario agire sul piano della prevenzione realizzando apposite campagne informative nelle scuole sul tema dell’alcolismo giovanile. Questa la richiesta che il Codacons avanzerà oggi in una lettera al Comune di Pavia. Per segnalazioni e informazioni il Codacons è a disposizione dei consumatori pavesi all’indirizzo codacons.pavia@gmail.com o al numero di telefono 347.9619322”.

TORNA ALLA HOME PER TUTTE LE ALTRE NOTIZIE

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia