Raccolta abiti usati: si rafforza la collaborazione tra il comune di Lardirago e HUMANA

L’organizzazione umanitaria potenzia il servizio sul territorio raddoppiando il contenitore in via Vittorio Emanuele II: importanti i benefici sociali e ambientali prodotti dalla raccolta abiti.

Raccolta abiti usati: si rafforza la collaborazione tra il comune di Lardirago e HUMANA
Pavese, 15 Novembre 2019 ore 13:57

Raccolta abiti usati: si rafforza la collaborazione tra il comune di Lardirago e HUMANA. L’organizzazione umanitaria potenzia il servizio sul territorio raddoppiando il contenitore in via Vittorio Emanuele II: importanti i benefici sociali e ambientali prodotti dalla raccolta abiti.

Raccolta abiti usati: si rafforza la collaborazione tra il comune di Lardirago e HUMANA

Continua la sinergia con il comune di Lardirago (PV), che ha confermato l’affidamento del servizio di raccolta e avvio a recupero degli indumenti usati all’organizzazione di cooperazione internazionale HUMANA People to People Italia.

Solo negli ultimi tre anni, gli abitanti del comune pavese  hanno donato a HUMANA 16.550 chili di abiti usati, scarpe e accessori. La generosità dei cittadini ha spinto HUMANA, in sinergia con l’Amministrazione Comunale, a rafforzare il servizio posizionando un nuovo contenitore accanto a quello già presente in via Vittorio Emanuele II, 5.

Cosa conferire

Per valorizzare al massimo le donazioni è importante sapere cosa è possibile conferire nei contenitori con il logo HUMANA:

– capi d’abbigliamento;

– accessori d’abbigliamento (cappelli, cinture, foulard);

– scarpe;

– borse e zaini;

– biancheria per la casa.

Anche grazie alle loro donazioni, nel 2018 sono stati utilizzati 1,5 milioni di euro per sostenere 43 progetti di assistenza all’infanzia, di accesso scolastico, di formazione sui temi dell’accesso al cibo e dell’agricoltura sostenibile, di prevenzione dell’HIV e di lotta alla tubercolosi nel sud del Mondo e ad azioni sociali in Italia.

Benefici ambientali

A ciò si aggiungono importanti benefici ambientali: grazie agli oltre 16 mila chili di indumenti raccolti a Lardirago è stato possibile evitare l’emissione di oltre 59 mila chili di anidride carbonica, evitare lo spreco di 99 milioni di litri di acqua e scongiurare l’utilizzo di oltre 4 mila chili di pesticidi e di 9.900 chili di fertilizzanti.

Il servizio di HUMANA è gratuito e il fatto che gli abiti siano conferiti nei contenitori dell’organizzazione umanitaria consente all’Amministrazione Comunale, e quindi ai cittadini, di ridurre i costi di smaltimento rifiuti (poiché gli abiti non finiscono nella raccolta indifferenziata), con un conseguente risparmio economico di quasi 3.000 euro nell’ultimo triennio.

TORNA ALLA HOME PER TUTTE LE ALTRE NOTIZIE

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia