Menu
Cerca
Ceranova

Quattro 16enni assembrati, un 39enne fuori Comune e bevande servite oltre l’orario consentito: scattano le sanzioni

A tutti è stata elevata la sanzione amministrativa di 400 euro.

Quattro 16enni assembrati, un 39enne fuori Comune e bevande servite oltre l’orario consentito: scattano le sanzioni
Cronaca Pavese, 09 Marzo 2021 ore 15:38

Controlli a Ceranova per il rispetto delle norme anti Covid: scattano le sanzioni da parte dei Carabinieri. Chiuso anche un bar del centro per cinque giorni.

Controlli dei carabinieri

La Stazione Carabinieri di Lardirago, a Ceranova, nel corso della serata di ieri, a seguito di straordinaria attività di controllo finalizzata ad accertare il rispetto dei provvedimenti governativi emessi allo scopo di contenere il virus “Covid-19”, ha elevato sanzione amministrativa di euro 400 nei confronti di:

  • quattro 16enni del posto, assembratisi lungo quella Via Pirandello;
  • un 39enne di Sant’Angelo Lodigiano, allontanatosi dal Comune di residenza, senza giustificato motivo, alle ore 23:00 circa, ovvero oltre l’orario consentito;
  • il titolare e l’avventore di un Bar del centro, rispettivamente di 44 e 49 anni, ove era stata riscontrata la somministrazione di alcolici e bevande alle ore 18:30 circa, ovvero oltre l’orario consentito.

Nella circostanza, disposta altresì chiusura della citata attività imprenditoriale per giorni 5.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli