Cronaca
indagini in corso

Prima l'inseguimento folle tra auto, poi il ritrovamento in strada di un uomo gambizzato: che succede nel Pavese?

Gli inquirenti stanno indagando su due strani e gravi avvenimenti avvenuti nelle serate di lunedì e martedì.

Prima l'inseguimento folle tra auto, poi il ritrovamento in strada di un uomo gambizzato: che succede nel Pavese?
Cronaca Pavia, 27 Aprile 2022 ore 10:29

Cosa sta succedendo nel Pavese? Ieri, martedì 26 aprile 2022, un uomo è stato trovato sanguinante e quasi morto con diversi colpi d'arma da fuoco alle gambe, mentre il giorno prima un folle inseguimento ha portato un'auto a schiantarsi senza però nessun ferito ufficiale. I gialli che interessano la nostra provincia purtroppo continuano e i Carabinieri, all'opera per chiarire quanto successo, sono sempre alla rincorsa di criminali o potenziali tali.

Colpi d'arma da fuoco alle gambe, trasportato d'urgenza in ospedale

Nella serata di martedì 26 aprile un uomo non ancora identificato dall'età apparente compresa tra i 20 e i 30 anni è stato soccorso sulla strada Provinciale 73, all'altezza del comune di Barbianello, lungo la strada che porta al cimitero. I soccorsi, allertati da alcuni residenti, una volta giunti sul posto indicati hanno trovato l'uomo gravemente ferito alle gambe da diversi colpi d'arma da fuoco e in una posizione innaturale, come se fosse appena stato scaricato lì da un'auto in corsa dopo essere stato colpito.

Il ferito è stato immediatamente trasportato al San Matteo di Pavia dov'è stato operato nella notte e poi ricoverato nella terapia intensiva della rianimazione. Dalle prime informazioni sembra che l'uomo non sia stato aggredito dov'è stato ritrovato ma probabilmente in campagna per poi essere portato sul luogo del ritrovamento.

Il giorno prima inseguimento folle terminato con un incidente

Il sospetto è che questo violento ferimento possa essere in qualche modo legato a un altro fatto sospetto avvenuto nella serata di lunedì 25 aprile 2022 a Campospinoso, a una manciata di chilometri da Barbianello: quella sera i sanitari erano intervenuti per un incidente stradale segnalato da alcuni testimoni ma al loro arrivo nessun ferito era stato trovato sul posto, dov'era invece rimasta l'auto incidentata e tracce di sangue sull'asfalto.

Secondo quanto raccontato da alcuni testimoni, prima dello schianto due automobili ne stavano inseguendo una terza sulla Bronese: inseguimento concluso al rondò con uno schianto. L'inseguitore rimasto ferito è sceso dall'auto sanguinante ed è stato caricato sulla seconda macchina inseguitrice che è subito ripartita facendo perdere le proprie tracce.

Gli inquirenti stanno indagando su entrambi questi strani fatti: al momento l'auto incidentata non è risultata rubata anche se potrebbe essere di proprietà di un prestanome.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter