strumenti essenziali

“Prestaci il tuo saturimetro”: l’idea per affrontare l’emergenza Covid-19 sul territorio pavese

La campagna #emergenzasaturimetri si prefigge di reperire saturimetri, fondamentali in questo momento di emergenza Coronavirus.

“Prestaci il tuo saturimetro”: l’idea per affrontare l’emergenza Covid-19 sul territorio pavese
Pavia, 11 Maggio 2020 ore 15:19

“Prestaci il tuo saturimetro”: l’idea di Servizio Salute per affrontare l’emergenza Covid-19 sul territorio pavese.

Prestaci il tuo saturimetro

Servizio Salute lancia la campagna #emergenzasaturimetri vista la scarsa disponibilità a reperire saturimetri sul territorio, fondamentali in questo momento di emergenza Coronavirus.

Infatti, in questi giorni vi sono sempre più persone in isolamento domiciliare affette da Covid-19, che raramente hanno in casa il saturimetro, uno strumento molto importante per misurare la saturazione del sangue più volte al giorno e comunicarla ai sanitari che devono decidere l’eventuale ricovero in ospedale. All’appello, rivolto agli abitanti di Pavia e zone limitrofe di cedere prestito i loro saturimetri, con la promessa di restituirli sterilizzati hanno risposto in tanti.

A che punto siamo

A parlare è Karin Keller, presidente di Servizio Salute:

Abbiamo fatto una cosa bellissima insieme!
Abbiamo ricevuto circa 36 saturimetri, quasi tutti già consegnati… alcuni a casa dei pazienti che seguiamo e molti ai medici di base che sono venuti da noi a prenderli per i loro pazienti per portarli nelle loro case.
Tra i “prestatori” molti medici, infermieri, dentisti, pediatri che avevano in dotazione un apparecchio ma non gli era necessario.
Una ragazza appartenente alla categoria dei sanitari impegnati in prima linea, ci ha mandato un Whatsapp per passare a ritirarlo vicino all’ospedale, con la preghiera di restituirglielo velocemente in caso di necessità.
Una signora che ne ha avuto bisogno, una volta migliorata, rendendosi conto di quanto sia stato importante averlo, ce lo ha consegnato proprio spiegandoci quanto a lei abbia conferito tranquillità.
Da una famiglia lo abbiamo ricevuto insieme a delle mascherine, con la specifica che erano per proteggere noi durante le operazioni.
Insieme ai saturimetri ci arrivano tante storie personali: ristoratori che con il senno di poi avrebbero chiuso prima, persone che lo acquistano apposta per noi e lo donano specificando che è dedicato a una persona cara che non c’è più oppure che è stato un pensiero delle figlie piccole, famiglie che aspettano le nostre infermiere con un entusiasmo e un calore incredibile perché hanno bisogno di accoglienza, conforto, sicurezza.

E adesso?

E ora? Ora si continua.
Abbiamo bisogno ancora del vostro supporto, ne servono almeno 6 perché le persone malate che stiamo seguendo stanno aumentando. Nel frattempo per facilitare la comunicazione abbiamo aperto Whatsapp sul nostro numero fisso 0382-25162, a cui potete quindi telefonare o scrivere. Ricordatevi di registrarlo o i nostri messaggi non vi arrivano! Grazie e ricordatevi di condividere!

Abbiamo fatto una cosa bellissima insieme!

Abbiamo fatto una cosa bellissima insieme!Grazie grazie grazie.Ecco come sta andando la nostra raccolta di saturimetri in prestito!Vi chiediamo di condividere con un vostro commento pieno di energia: ditelo con il cuore ai vostri amici!E insieme al vostro saturimentro ci serve il vostro nome, perchè insieme all'apparecchio, ai malati di Covid 19, passiamo anche la vostra cura.

Pubblicato da Privatassistenza su Venerdì 24 aprile 2020

RESTA AGGIORNATO SU TUTTE LE NOSTRE NOTIZIE!

Iscriviti al nostro gruppo Facebook Pavia e Provincia Eventi & News

E segui la nostra pagina Facebook ufficiale Prima Pavia (clicca “Mi piace” o “Segui” e imposta le notifiche in modo da non perderti più nemmeno una notizia)

TORNA ALLA HOME PER TUTTE LE ALTRE NOTIZIE

Top news
Turismo 2020
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia