Preso pirata della strada, fuggì dopo aver investito una donna a Vigevano

L’incidente è avvenuto il 19 aprile in corso Cavour.

Preso pirata della strada, fuggì dopo aver investito una donna a Vigevano
Vigevano, 26 Aprile 2019 ore 12:20

Preso pirata della strada: lo scorso 19 aprile aveva investito una 57enne in corso Cavour a Vigevano. Ma non si era fermato a prestare soccorso.

Preso pirata della strada

E’ stato individuato dai carabinieri della Sezione Radiomobile della Compagnia di Vigevano e deferito in stato di libertà per i reati di lesioni personali colpose e omissione di soccorso, l’uomo che, alla guida della propria autovettura, nel tardo pomeriggio del 19 aprile scorso, aveva investito, dandosi poi a precipitosa fuga senza prestare soccorso, una 57enne, nata in Ucraina e residente a Vigevano, che stava attraversando, unitamente ad altri pedoni, l’incrocio all’intersezione tra corso Cavour e corso Novara a Vigevano. La donna aveva riportato nell’occasione la frattura del piatto tibiale sinistro con una prognosi di trenta giorni.

Le indagini

Le scrupolose e serrate indagini condotte dai carabinieri hanno consentito di individuare  il prevenuto, un operaio 33enne albanese incensurato residente a Vigevano, che ha ammesso il fatto giustificandosi però di non essersi accorto di nulla ma di aver solo sentito un piccolo urto e qualcuno che gli suonava il clacson, senza dar peso alla cosa ritenendo fosse stato un amico che lo voleva solo salutare. Allo stesso è stato inoltre contestata la contravvenzione per guida senza patente.

LEGGI ANCHE: Schianto in moto contro l’ambulanza, due feriti

TORNA ALLA HOME PER TUTTE LE ALTRE NOTIZIE

Top news
Turismo 2020
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia