Prende a calci e minaccia con un martello ex compagno della fidanzata, denunciato

Nei guai un 25enne ucraino residente a Mortara.

Prende a calci e minaccia con un martello ex compagno della fidanzata, denunciato
Lomellina, 21 Marzo 2019 ore 14:28

Prende a calci e minaccia con un martello l’ex compagno dell’attuale fidanzata: denunciato 25enne. Succede a Mortara.

Denunciato per minaccia aggravata

Ieri 20 marzo 2019, i carabinieri di Candia Lomellina (PV) hanno deferito in stato di libertà per il reato di minaccia aggravata un operaio edile venticinquenne ucraino residente a Mortara, pregiudicato.

L’aggressione

Il giovane la sera del giorno precedente a Mortara, in stato di alterazione, per motivi sentimentali aveva aggredito l’ex fidanzato dell’attuale compagna, un trentasettenne nato e residente a Mortara anch’esso pregiudicato, prendendolo a calci e minacciandolo con un grosso martello, trovatogli ancora tra le mani durante l’intervento dai militari, che ne hanno provveduto al sequestro. Nella circostanza, fortunatamente, nessuno ha riportato ferite o danni fisici.

LEGGI ANCHE: Spaccio di droga: trovati con quasi due chili e mezzo di cocaina, 4 arresti

TORNA ALLA HOME PER TUTTE LE ALTRE NOTIZIE

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia