Cronaca
Zinasco

Pitbull azzanna padrona, figlia e fidanzato: tutti e tre feriti alle braccia e alle gambe

Il cane non avrebbe mai manifestato segni di aggressività in precedenza

Pitbull azzanna padrona, figlia e fidanzato: tutti e tre feriti alle braccia e alle gambe
Cronaca Pavese, 29 Dicembre 2022 ore 11:10

Pitbull azzanna padrona, figlia e fidanzato: tutti e tre vengono soccorsi e trasportati in ospedale. E' successo a Zinasco nella serata di martedì 27 dicembre 2022.

Pitbull azzanna padrona, figlia e fidanzato

Un attacco inaspettato e improvviso. Un Pitbull American Terrier si è scagliato apparentemente senza un motivo contro la padrona e la figlia di quest'ultima che si trovava in compagnia del fidanzato. E' successo nella serata di martedì, intorno alle 21, a Zinasco.

L'animale, un esemplare di 5 anni, ha prima aggredito la figlia 22enne, poi si è scagliato contro il fidanzato 29enne di lei intervenuto per soccorrerla e infine contro la madre 46enne della giovane anche lei accorsa per cercare di tranquillizzare il cane.

Tutti e tre in ospedale

All'arrivo di un vicino, accorso dopo aver sentito le urla delle tre vittime, il cane è stato bloccato e chiuso in un recinto. Sul posto sono quindi arrivati i soccorritori del 118 che hanno caricato i tre malcapitati in ambulanza trasportandoli al San Matteo di Pavia in codice giallo: hanno riportato ferite alle braccia e alle gambe. Le loro condizioni sono serie ma non sono in pericolo di vita.

Cane in quarantena

Sul posto sono arrivati anche i Carabinieri per i necessari accertamenti. Il cane è stato preso in cura dai veterinari di Ats Pavia per essere sottoposto a un periodo di osservazione (quarantena). L'esemplare in precedenza sembra non aver mai dato segni di aggressività contro altre persone.

Seguici sui nostri canali