Picchia la madre per i soldi della droga, arrestato

Una serie infinita di angherie: insulti, sputi e minacce anche davanti al nipotino di soli 3 anni.

Picchia la madre per i soldi della droga, arrestato
Cronaca Pavese, 02 Gennaio 2019 ore 09:33

Picchia la madre per i soldi della droga, arrestato 33enne a Magherno.

Picchia la madre per i soldi della droga

Un 33enne di Magherno è finito in carcere con l’accusa di maltrattamenti in famiglia. Una serie di angherie nei confronti della madre per farsi dare i soldi della droga: spintoni, insulti ma anche sputi e botte. E spesso davanti al figlioletto di soli 3 anni.

Arrestato

Così, dopo una serie di denunce da parte della donna, i carabinieri lo hanno arrestato, dando esecuzione ad un’ordinanza di custodia cautelare. L’uomo è stato prelevato a casa della madre, con la quale vive a Magherno, e trasferito nel carcere di Torre del Gallo a Pavia.

Le accuse

Oltre all’accusa di maltrattamenti in famiglia, l’uomo dovrà rispondere anche di estorsione. I comportamenti infatti, erano finalizzati a farsi dare i soldi per comprare la droga: poco per volta, sarebbe arrivato ad estorcerle circa 2mila euro.

La madre ha deciso di denunciarlo in quanto spinta dalla paura e dalla disperazione. Costretta, da parte del figlio, ad ospitarlo in casa, ha descritto questa convivenza come “un inferno”. Più volte i carabinieri sono intervenuti a placare i litigi fra loro. L’ex convivente, madre del bambino di 3 anni, ha confermato le continue violenze nei confronti della suocera.

LEGGI ANCHE: Proiettile sparato per i festeggiamenti finisce nel muro di un appartamento

TORNA ALLA HOME PER TUTTE LE ALTRE NOTIZIE

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli