Picchia la fidanzata in strada, provvidenziale intervento di un agente non in servizio

Facendosi coraggio, la giovane ha chiarito al personale di polizia la vicenda, raccontando di aver subito maltrattamenti lungo il corso della notte e di subirne da diversi mesi, sotto forma di violenza fisica e verbale, da parte del suo convivente.

Picchia la fidanzata in strada, provvidenziale intervento di un agente non in servizio
Voghera, 18 Marzo 2018 ore 17:00

Picchia la fidanzata in strada a Voghera, ma operatore del Commissariato lo nota: per lei 22 giorni di prognosi.

Picchia la fidanzata in strada

Nel degrado della situazione generale, almeno un piccolo colpo di fortuna. Periferia di Voghera, venerdì mattina, un operatore del Commissariato non si servizio nota una situazione che lo allarma. Scorge un uomo che aggredisce una giovane ragazza mentre lei tentava di difendersi. L’operatore di polizia vedendo che la giovane veniva colpita con calci e pugni è intervenuto per separare la coppia e riportare la calma. La donna e l’uomo sono stati separatamente condotti in Commissariato per svolgere i necessari approfondimenti.

Spaccio e violenza

Nella giornata di ieri si è proceduto con l’arresto dell’uomo, cittadino vogherese di 43 anni, con numerosi precedenti in materia di stupefacenti e reati contro la persona. Pesa ora anche il reato di maltrattamenti e lesioni in danno della sua giovane convivente. La ragazza, intenzionata a sporgere denuncia, ha iniziato ad accusare forti dolori al torace
e, pertanto, è stata trasportata presso il pronto soccorso dell’ospedale civile cittadino.

22 giorni di prognosi per la donna

Dopo aver ricevuto le cure opportune è stata dimessa con un referto che evidenziava una prognosi di 22 giorni per una pluralità di contusioni e fratture. Facendosi coraggio, la giovane ha chiarito al personale di polizia la vicenda, raccontando di aver subito maltrattamenti lungo il corso della notte e di subirne da diversi mesi, sotto
forma di violenza fisica e verbale, da parte del suo convivente. Alla luce delle risultanze l’uomo è stato tratto in arresto e condotto presso la Casa circondariale di Pavia a disposizione dell’Autorità giudiziaria.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia