Menu
Cerca

Pescatori bloccati dall’acqua del Sesia, salvati dai Vigili del Fuoco

Il livello del fiume a causa delle piogge è salito di un metro in pochissimo tempo. 

Pescatori bloccati dall’acqua del Sesia, salvati dai Vigili del Fuoco
Cronaca Lomellina, 26 Aprile 2019 ore 18:33

Pescatori bloccati dall’acqua del Sesia salito di livello in poco tempo a causa delle piogge. Salvati dai Vigili del Fuoco.

Pescatori bloccati dall’acqua del Sesia

Avevano deciso di trascorrere un paio di giorni in tranquillità sulle sponde del fiume a pescare. Ma hanno rischiato di essere travolti dalle acque del fiume Sesia. Tutto è successo nella notte tra mercoledì 24 e giovedì 25 aprile. I due, appassionati di carp fishing, si sono portati nei pressi del ponte di Candia Lomellina, nel pomeriggio di mercoledì e, con l’intenzione di trascorrere la notte sulle sponde del fiume, si sono posizionati in una sorta di canalone con tutta l’attrezzatura e le due auto.

La pioggia che scende

Ma non hanno fatto i conti con la pioggia che ha cominciato a scendere incessantemente. Verso mezzanotte, accortisi che la situazione si stava mettendo male i due decidono di raccogliere le loro cose e di andarsene. Ma l’acqua ha cominciato a salire repentinamente, quasi di un metro. In fretta e furia sono riusciti a mettere recuperare una delle due autovetture mentre l’altra è rimasta impantanata.

La chiamata ai soccorsi

Hanno così deciso di lanciare l’allarme. Sul posto è arrivata una squadra dei Vigili del Fuoco, che è riuscita a mettere in salvo i due pescatori e anche l’altra automobile. Un’avventura che poteva avere risvolti tragici ma che fortunatamente si è risolta nel migliore dei modi.

LEGGI ANCHE: In macchina con oltre mezzo chilo di eroina, arrestato

TORNA ALLA HOME PER TUTTE LE ALTRE NOTIZIE

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli