Cronaca
Inutili i soccorsi

Perde il controllo della moto in curva, muore motociclista 29enne

L'incidente nella serata di venerdì a Candia Lomellina. Per Andrea Canone non c'è stato nulla da fare.

Perde il controllo della moto in curva, muore motociclista 29enne
Cronaca Lomellina, 26 Luglio 2021 ore 09:02

Perde il controllo della moto in curva: Andrea Canone muore a 29 anni in un tragico incidente a Candia Lomellina.

Perde il controllo della moto in curva, muore 29enne

I medici del 118 non hanno potuto far nulla per salvargli la vita. Andrea Canone, 29 anni, ha perso la vita in un tragico incidente stradale mentre in sella alla sua moto percorreva la provinciale 96 a Candia Lomellina. 

Secondo una prima ricostruzione, il giovane centauro, che si trovava in compagnia di alcuni amici, avrebbe tirato dritto in corrispondenza della curva che si trova appena dopo il ponte sul Sesia, esattamente al confine tra le province di Pavia ed Alessandria, andando a impattare irrimediabilmente contro il guard rail. A dare l’allarme, sono stati proprio i suoi amici motociclisti che lo precedevano.

Inutili i soccorsi

Sul posto, oltre ai Carabinieri di Candia, è intervenuta un’ambulanza da Casale: i sanitari hanno provato in ogni modo a rianimare il centauro 29enne, ma non c'è stato nulla da fare. Ancora da accertare cosa abbia provocato la sbandata del motociclista.

Il cordoglio

Andrea Canone, era originario del Vercellese ma risiedeva a Casale Monferrato. A ricordarlo con un post su Facebook è anche Daniele Pane, sindaco di Trino, sua città di origine:

"Non ho parole, la vita delle volte fa brutti scherzi ma in questo caso ha davvero esagerato.
Quando un ragazzo di 29 anni se ne va in questo modo, non ci resta che pregare per lui, per la sua famiglia e per tutte le persone che gli volevano bene".
(Foto di copertina: profilo Facebook Andrea Canone)