Menu
Cerca
Mortara

Per ottenere la Postepay mostra documenti falsi, denunciato 29enne del Mali

L'addetto dell'ufficio postale si è immediatamente accorto che la foto sul documento presentato non corrispondeva alla persona che aveva di fronte.

Per ottenere la Postepay mostra documenti falsi, denunciato 29enne del Mali
Cronaca Lomellina, 22 Marzo 2021 ore 07:13

Mortara: 29enne del Mali usa un documento contraffatto per ottenere la Postepay. Denunciato dai Carabinieri.

Denunciato 29enne

Il 19 marzo la stazione carabinieri di Mortara ha denunciato in stato di libertà per il reato di sostituzione di persona e falsità materiale un cittadino del Mali 29enne.

La Postepay

Il giovane, domiciliato presso una cooperativa locale, alle ore 11.00 circa, si è recato presso l’ufficio postale di Mortara per richiedere il rilascio di una carta prepagata “PostePay”.

Il documento falso

Alla richiesta dei documenti per il rilascio ha mostrato una carta d’identità risultata contraffatta e riportante le generalità di un altro cittadino malese. L’operazione non è quindi andata a buon fine in quanto il dipendente incaricato ha rilevato la non corrispondenza fra la persona fisica e la fotografia apposta sul documento d’identità.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli