Pensionata rapinata in casa in pieno giorno

La donna è stata aggredita sulla porta della sua abitazione: bottino di 600 euro in soldi e preziosi.

Pensionata rapinata in casa in pieno giorno
Voghera, 16 Gennaio 2019 ore 08:06

Pensionata rapinata in casa in pieno giorno. E’ successo a Voghera: i due malviventi fuggono con un bottino di 600 euro in contanti e preziosi.

Pensionata rapinata in casa

Una donna di 70 anni è stata aggredita sulla porta di casa, spintonata, fatta cadere a terra e rapinata. La vicenda è avvenuta a Voghera in via Cornaro. Due i rapinatori che, a volto scoperto, hanno fatto razzia di soldi e preziosi per un valore di circa 600 euro.

LEGGI ANCHE: Scippata a Natale, muore dopo 20 giorni di agonia

Le indagini

La pensionata, a seguito dell’aggressione, ha riportato qualche contusione alle braccia ma ha rifiutato le cure del pronto soccorso. Ha denunciato però la rapina e i carabinieri di Voghera hanno avviato le indagini per risalire ai due malviventi.  Un’impresa difficile, i due infatti sono fuggiti in tutta fretta. Molto probabilmente ad attenderli in strada vi era un terzo complice a bordo di un’auto. Una volta identificati, dovranno rispondere dell’accusa di rapina. Fortunatamente l’aggressione non ha avuto gravi conseguenze, anche se la pensionata ha subito un forte choc.

LEGGI ANCHE: Rapina a mano armata in tabaccheria, bottino di 2.500 euro

TORNA ALLA HOME PER TUTTE LE ALTRE NOTIZIE

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia