GROPELLO CAIROLI

Parte un colpo mentre mostra la pistola a un'amica, muore vigile 22enne

Il giovane agente della Locale è stato colpito in pieno petto da un proiettile partito accidentalmente

Parte un colpo mentre mostra la pistola a un'amica, muore vigile 22enne
Pubblicato:
Aggiornato:

Gravissimo incidente nel pomeriggio di oggi a Gropello Cairoli, dove un agente della Polizia Locale di soli 22 anni è morto dopo essere stato ferito da un colpo di pistola partito accidentalmente.

Parte un colpo, ferito agente 22enne

Un giovane agente di polizia locale di Mortara, 22 anni, ha perso la vita dopo essere stato trasportato in gravissime condizioni al San Matteo di Pavia dopo essere stato colpito in pieno petto da un colpo partito accidentalmente dalla sua pistola. L’incidente è avvenuto nel pomeriggio di oggi, venerdì 17 maggio 2024, in una villetta a Gropello Cairoli.

Un colpo al petto

Secondo una prima ricostruzione dei fatti, il giovane si trovava nella sua abitazione con un'amica, alla quale stava mostrando la pistola. Non è ancora chiaro se l'arma coinvolta sia quella d'ordinanza oppure un'altra pistola. Mentre l'arma era nelle mani della ragazza, è partito un colpo che ha colpito in pieno il giovane vigile.

Gravissimo al San Matteo

Immediata la chiamata dei soccorsi: il 112 ha mobilitato un’ambulanza e un'automedica, che sono arrivate rapidamente sul posto. I carabinieri del comando di Vigevano e quelli del reparto operativo di Pavia, invece, sono intervenuti per effettuare i rilievi e raccogliere testimonianze.

Il giovane agente è stato trasportato d’urgenza all’ospedale San Matteo, dove i medici non hanno potuto fare nulla per salvargli la vita: il giovane è deceduto in sala operatoria durante un intervento chirurgico.

Indagini in corso

Le autorità stanno indagando sull'accaduto per determinare l'esatta dinamica dell'incidente e per chiarire se ci siano responsabilità penali. Saranno fondamentali le testimonianze e l'analisi delle prove raccolte sul luogo dell'incidente per fare luce su questo tragico evento.

Commenti
Lascia il tuo pensiero

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Seguici sui nostri canali