Patologie dell'apparato respiratorio

Ospedale Casorate Primo: dal 15 giugno riprende l’attività ambulatoriale di Pneumologia

Dopo l'emergenza Covid ripartono le attività ordinarie.

Ospedale Casorate Primo: dal 15 giugno riprende l’attività ambulatoriale di Pneumologia
Pavese, 10 Giugno 2020 ore 18:48

Dal 15 giugno 2020 riprendono le prenotazioni all’ospedale Carlo Mira di Casorate Primo per la Riabilitazione Specialistica Pneumologica.

Ospedale Casorate Primo: dal 15 giugno riprende l’attività ambulatoriale

A far tempo dal 15 giugno 2020, l’Unità Operativa di Riabilitazione Pneumologica dell’Ospedale Carlo Mira di Casorate Primo, diretta dal dott. Gianfranco Beghi, riprende l’attività ambulatoriale ordinaria, dopo l’emergenza Covid-19.

Gli ambulatori per i quali è possibile effettuare le prenotazioni sono i seguenti:

  • prime visite pneumologiche
  • visita di controllo
  • test del cammino
  • emogasanalisi
  • polisonnogramma
  • saturimetria notturna
  • urgenze differibili

Patologie dell’apparato respiratorio

L’Unità Operativa di Riabilitazione Specialistica Pneumologica, è gestita dal Gruppo KOS Care s.r.l. ed è rivolta al trattamento di pazienti affetti da patologie dell’Apparato Respiratorio (broncopneumopatia cronica ostruttiva [BPCO], fibrosi polmonare, interstiziopatie polmonari, enfisema polmonare, insufficienza respiratoria cronica, bronchiectasie, asma bronchiale, sindrome per le apnee del sonno [OSAS]) e, in generale, da tutte le patologie caratterizzate da una compromissione della funzione respiratoria.

Obiettivo principale dei programmi di riabilitazione è di riportare i pazienti al più alto livello possibile della loro capacità funzionale, aumentandone l’autonomia, attraverso un intervento basato sull’evidenza, multidisciplinare e globale, per soggetti che siano sintomatici e che abbiano una riduzione delle loro attività di vita quotidiana. Tale obiettivo viene raggiunto aiutandoli a diventare fisicamente più attivi, a conoscere meglio la propria malattia e usare correttamente la terapia farmacologica.

La riabilitazione

Componenti principali del programma riabilitativo sono: la valutazione clinica del paziente, l’ottimizzazione della terapia, l’intervento nutrizionale, il supporto psicosociale, l’intervento educazionale, la fisiokinesiterapia, l’allenamento all’esercizio fisico e l’avviamento dove necessario all’ossigenoterapia e alla ventiloterapia domiciliare, con un miglioramento della qualità di vita percepita dallo stesso. L’attività viene svolta prevalentemente in regime di ricovero. Per i pazienti con minor compromissione è possibile accedere quotidianamente al trattamento riabilitativo in Macroattività Ambulatoriale Complessa (M.A.C.).

TORNA ALLA HOME

Top news
Turismo 2020
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia