arrestato

Nonostante sia agli arresti domiciliari non perde il “vizietto” dello spaccio

Trovato con marijuana e cocaina durante un controllo presso la propria abitazione.

Nonostante sia agli arresti domiciliari non perde il “vizietto” dello spaccio
Pavese, 08 Giugno 2020 ore 13:23

Continua a spacciare nonostante sia agli arresti domiciliari: arrestato a Casorate Primo un uomo di 52 anni.

Arrestato 52enne

A Casorate Primo, i Carabinieri del Nucleo Radiomobile della Compagnia di Pavia ha tratto in arresto, in flagranza di reato, B.R., un 52enne, pluripregiudicato, già sottoposto al regime degli arresti domiciliari, ritenuto responsabile di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti e detenzione illecita di munizionamento.

Il controllo

Il 52enne, nella serata di sabato scorso, a seguito di un controllo presso la propria abitazione, è stato trovato in possesso di grammi 2,6 di “marjuana”, grammi 17 di “cocaina”, della somma contante di euro 850, ritenuta provento di illecita attività di spaccio, e di 120 cartucce calibro 22.

Nella circostanza l’arrestato, al termine degli atti di rito, è stato tradotto presso la propria abitazione, al regime degli arresti domiciliari, in attesa del rito direttissimo.

TORNA ALLA HOME

Top news
Turismo 2020
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia