Non pagano il funerale della madre, la salma da gennaio all’obitorio

La donna, 75 anni, ha tre figli ma nessuno di loro si vuole accollare le spese della sepoltura.

Non pagano il funerale della madre, la salma da gennaio all’obitorio
Pavia, 09 Aprile 2019 ore 11:57

Non pagano il funerale della madre 75enne e la salma della donna si trova all’obitorio del San Matteo, dove è deceduta, dal mese di gennaio.

Non pagano il funerale della madre

Una triste vicenda che arriva da Pavia e precisamente dall’obitorio del San Matteo. Qui, dalla metà di gennaio, è custodito il corpo di una donna di 75 anni. L’anziana, la cui morte era avvenuta in pronto soccorso, ha tre figli: una residente a Pavia e altri due in provincia di Alessandria. Ma nessuno di loro si vuole accollare le spese del funerale. Tutti sostengono di non disporre del denaro necessario a coprire le spese della sepoltura.

Il malore e la morte

La storia inizia a metà gennaio quando la pensionata, trasportata al pronto soccorso del San Matteo, dopo aver accusato un malore, muore.  Il corpo della donna viene trasferito all’obitorio dell’ospedale e viene contattata la figlia che risiede a Pavia, la quale risponde di non volerne sapere nulla del funerale della madre. A questo punto l’ospedale avvisa gli altri due figli, ma anche da questi ultimi arriva una risposta negativa.

Indagini in corso

Così il San Matteo decide di informare la Polizia che, per cercare di trovare una soluzione, ha avviato un’indagine per verificare l’indigenza dei figli. Nel frattempo il comune di residenza della donna, che si trova nell’alessandrino, sta cercando di organizzare il funerale a sue spese. Ma intanto il corpo della povera donna resta ancora all’obitorio.

LEGGI ANCHE: Incidente stradale e diversi malori nella notte

TORNA ALLA HOME PER TUTTE LE ALTRE NOTIZIE

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia