“Negro di m….” lui reagisce e viene espulso

Protagonista della vicenda Kader Kam, cestista in forza agli Aironi Robbio durante una partita di serie C.

“Negro di m….” lui reagisce e viene espulso
Vigevano, 11 Febbraio 2019 ore 14:45

“Negro di m…, l’insulto al cestista della Aironi Robbio, venerdì sera durante una partita di serie C. Lui, Kader Kam, reagisce e viene espulso.

“Negro di m…”, reagisce e viene espulso

Kader Kam, un giocatore di basket della squadra degli Aironi Robbio, è stato oggetto di un insulto razzista venerdì sera, 8 febbraio 2019, durante la partita della sua squadra in un incontro del campionato di serie C di pallacanestro maschile, giocato contro i locali dell’Ardens. Kader, 31 anni, di origine ivoriana ma dall’età di 15 anni residente a Vigevano, dopo un contrasto di gioco si è sentito dire da un avversario “negro di m…”

La reazione

A quel punto ha reagito accennando una gomitata. Reazione che gli è costata l’espulsione. In base a quanto è stato scritto dagli arbitri nel referto di gara, la Procura Federale potrebbe far scattare un’indagine. Per la cronaca la partita è stata vinta dagli Aironi Robbio 78-75 e Kader Kam è risultato determinante con ben 26 punti realizzati sino al momento dell’espulsione.

Le reazioni delle squadre

La Aironi Robbio ha pubblicato un twett in mattinata: “Episodi che non dovrebbero MAI accadere… ” #IoStoConKaderKam

 


Ma in casa Ardens Sedriano il pensiero è opposto: “Io ero a tre metri dai giocatori – sottolinea l’allenatore sedrianese Luca Mei – e non ho sentito nulla. C’è stato un contatto di gioco e Kam ha accennato ad una gomitata ad un nostro giocatore, tanto che è stato espulso. Ma dalla panchina non si è sentita nessuna offesa diretta a Kam e, a quanto mi risulta, anche gli arbitri non hanno sentito nulla”.

TORNA ALLA HOME PER TUTTE LE ALTRE NOTIZIE

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia