Cronaca
Pavia

Nascondeva 3 chili di hashish tra la cantina e la camera da letto, arrestato 26enne

Nell'armadio della camera da letto erano custoditi 29 panetti di droga.

Nascondeva 3 chili di hashish tra la cantina e la camera da letto, arrestato 26enne
Cronaca Pavia, 19 Luglio 2022 ore 10:29

Nascondeva 3 chili di hashish, arrestato a Pavia un pusher 26enne. La base di spaccio nella cantina della sua abitazione, la droga nascosta nell'armadio della camera da letto.

Arrestato 26enne

Gli agenti della Polizia di Stato hanno arrestato in flagranza M.C., 26 anni, residente a Pavia, ritenuto responsabile di detenzione e spaccio di sostanza stupefacente, in particolar modo di hashish.

Spaccio in abitazione

Nell'ambito di una mirata attività di controllo del territorio in città finalizzata alla prevenzione e repressione del fenomeno dello spaccio di sostanze stupefacenti cosiddetto "da strada" avuto notizia da fonte confidenziale, di una illecita attività di spaccio di sostanze stupefacenti del tipo hashish presso un'abitazione di via Scala, gli Agenti hanno predisposto un servizio di appostamento.

Nella giornata di sabato 16 luglio 2022, intorno alle ore 18.00 circa, a seguito del predetto mirato servizio di appostamento si è notato nei pressi delle cantine un giovane che interpellato in merito alla sua presenza in loco, inizialmente ha riferito che stava aspettando un suo amico, poi di essersi recato lì per acquistare 5 grammi di hashish.

3 chili di hashish

Ne è seguita quindi una perquisizione della cantina e successivamente dell'abitazione di proprietà di M.C. Nella camera da letto, all'interno dell'armadio, il giovane ha prelevato un sacchetto che ha consegnato spontaneamente ai poliziotti: al suo interno vi erano 29 panetti di hashish per un peso complessivo di quasi 3 chili. 

A questo punto nei confronti del 26enne è scattato l'arresto per spaccio. Tutto lo stupefacente rinvenuto è stato sequestrato.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter