Cronaca
Non era la prima volta

Musica ad alto volume e schiamazzi, festa non autorizzata al bar interrotta della Polizia Locale

Gli agenti sono arrivati su segnalazione dei residenti esasperati dal troppo rumore.

Musica ad alto volume e schiamazzi, festa non autorizzata al bar interrotta della Polizia Locale
Cronaca Vigevano, 02 Maggio 2022 ore 11:10

La festa non autorizzata al bar viene interrotta dall'arrivo della Polizia Locale. Succede a Vigevano nella serata di venerdì 29 aprile 2022.

Musica ad alto volume e schiamazzi

Venerdì sera la Polizia Locale è intervenuta a far cessare una festa non autorizzata presso un bar di via san Giovanni a Vigevano. 
Gli agenti, chiamati dai residenti esasperati dal disturbo provocato dalle attività del bar (musica ad alto volume, canti e grida degli avventori), hanno dapprima verificato dall'abitazione di uno degli esponenti il reale grado di disturbo acustico, poi sono entrati nel locale accertando lo svolgimento di una festa con dj e arredi disposti ai lati della struttura presente nel cortile interno del pubblico esercizio e la presenza di decine di clienti.

Fine della festa non autorizzata

Mancando il titolo autorizzatorio, hanno intimato l'immediata cessazione della musica, identificando anche il personale che stava lavorando all'interno della struttura.

Non essendo il primo caso di disturbo alla quiete pubblica accertato dalla polizia locale, disturbo che è ampliato dal fatto che avviene soprattutto in orario notturno, sarà valutato di ordinare la chiusura anticipata del locale, anche in previsione della stagione estiva.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter