Cronaca
Codevilla

Muore a 56 anni per Covid: aveva provato a curarsi da solo a casa

Era un negazionista del Covid, pensava che non esistesse, non era vaccinato ed era contrario alle misure adottate dal governo.

Muore a 56 anni per Covid: aveva provato a curarsi da solo a casa
Cronaca Oltrepò, 25 Settembre 2021 ore 11:07

Aveva 56 anni, di mestiere faceva l'autotrasportatore ed era dichiaratamente un negazionista del Covid. Tanto che, quando lo aveva preso, aveva provato a curarsi da solo a casa: una scelta che purtroppo non ha portato agli esiti sperati tanto che nei giorni scorsi è deceduto a causa del virus.

Muore a 56 anni per Covid: aveva provato a curarsi da solo a casa

Il 56enne era residente Codevilla, comune in provincia di Pavia, e nel corso dei mesi scorsi aveva sempre negato l'esistenza del virus e contestato le misure assunte dal Governo per contrastare la pandemia. Tempo fa aveva contratto il Covid e invano aveva provato a curarsi a casa: una scelta che aveva portato al peggioramento delle sue condizioni di salute.

Trasportato in ospedale hanno provato a salvarlo

All'aggravarsi delle sue condizioni, quando ormai erano terribilmente critiche, l'uomo era stato trasportato in ospedale ma nonostante l'intervento di medici e personale sanitario il 56enne è deceduto poco dopo il suo arrivo. Non era vaccinato.