Cronaca
Voghera

Motociclista sorpreso a circolare con targa clonata, scatta la denuncia e finisce in carcere

Il 50enne, agli arresti domiciliari per altro reato, era uscito dalla propria abitazione durante il permesso quotidiano.

Motociclista sorpreso a circolare con targa clonata, scatta la denuncia e finisce in carcere
Cronaca Voghera, 16 Marzo 2022 ore 12:21

Voghera (PV): Denunciato dai Carabinieri un motociclista 50enne  con targa clonata.

Targa clonata

Nella mattina del 12 marzo scorso, durante un servizio perlustrativo nel territorio della Città iriense, una pattuglia dell’Aliquota Radiomobile della Compagnia di Voghera ha eseguito il controllo di un ciclomotore che presentava targa clonata. Il mezzo era condotto da L.M., un cinquantenne del luogo già sottoposto alla detenzione domiciliare per altro reato, che era uscito dalla propria abitazione durante il permesso quotidiano, concesso dal Tribunale di Pavia.

Finisce in carcere

Per tale reato, i Carabinieri hanno proceduto a denunciare l’uomo in stato di libertà, segnalando altresì l’accaduto al “magistrato di sorveglianza”, per la violazione delle prescrizioni imposte nella concessione del regime di detenzione domiciliare e chiedendone l’aggravamento.

Ieri, il predetto “magistrato di sorveglianza” ha revocato così i benefici all’uomo e, pertanto, i Carabinieri lo hanno tradotto in carcere dove espierà il resto della pena.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter