Minaccia un 15enne con una bottiglia e gli ruba il cellulare

E' successo a Vigevano, nella notte tra venerdì e sabato: arrestato un 37enne marocchino. 

Minaccia un 15enne con una bottiglia e gli ruba il cellulare
Vigevano, 11 Novembre 2019 ore 13:58

Arrestato dai carabinieri un trentasettenne marocchino, per aver rapinato un quindicenne del proprio cellulare a Vigevano nella notte tra venerdì e sabato, terrorizzandolo in una strada buia con una bottiglia.

Minaccia un 15enne con una bottiglia

Verso le 00:30 di sabato mattina, minacciandolo con una bottiglia in mano, ha strappato la tasca del giubbino, e rubato dalla stessa un telefono cellulare, a un ragazzo poco più che quindicenne, nato e residente a  Vigevano. La rapina è avvenuta in vicolo Bussi, privo di luci e telecamere, mentre il giovane si stava recando in piazza Ducale. Per assicurarsi la fuga sulla propria bicicletta, visto un tentativo di reazione del giovane, gli ha addirittura lanciato addosso la bottiglia, che per fortuna lo ha mancato andando a frantumarsi sul selciato.

Rapinatore rintracciato

I carabinieri della Sezione Radiomobile della Compagnia di Vigevano, che stavano transitando in Corso Vittorio Emanuele II per un servizio del controllo del territorio, hanno incrociato la vittima, che nel frattempo aveva chiesto soccorso al fratello e ad alcuni amici per ritrovare l’uomo. I militari, appreso l’evento e raccolto una descrizione abbastanza precisa del rapinatore, si sono subito messi alla ricerca dello stesso rintracciandolo poco dopo presso un locale di Via De Amicis. Portato in caserma per accertamenti, gli è stato trovato il telefono sottratto alla vittima nascosto nel calzino destro.

L’arresto

Pertanto, A.N., pregiudicato trentasettenne marocchino senza fissa dimora e irregolare, identificato, nonostante sprovvisto dei documenti di riconoscimento, per i numerosi precedenti a suo carico per spaccio di droga e reati contro la persona e il patrimonio, è stato arrestato in flagranza per il reato di rapina e condotto nel carcere di Pavia.

LEGGI ANCHE>> Colpito da infarto in strada: i carabinieri gli fanno il massaggio cardiaco e lo salvano

TORNA ALLA HOME PER TUTTE LE ALTRE NOTIZIE

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia