Cronaca

Minaccia i clienti sbagliati: sono Carabinieri e lo disarmano

E' successo in una trattoria di Breme, mentre i tre militari fuori servizio stavano cenando.

Minaccia i clienti sbagliati: sono Carabinieri e lo disarmano
Cronaca Lomellina, 16 Agosto 2019 ore 13:17

In preda ai fumi dell’alcool minaccia i presenti in una trattoria di Breme, tra cui tre carabinieri in borghese.

Ubriaco minaccia i presenti

Nella serata del 14 agosto 2019, alcuni Carabinieri della Stazione di Sartirana, sono intervenuti a causa di un uomo in evidente stato di alterazione psicofisica dovuta alla smoderata assunzione di alcool.
I tre militari, tutti fuori servizio al momento del fatto, stavano per caso cenando nella stessa trattori di Breme dell'uomo (un 49enne di Mede), quando quest'ultimo ha iniziato ad infastidire e ad inveire nei confronti degli altri clienti e, accortosi che un giovane maresciallo dei tre militari presenti lo stava osservando, si è diretto verso il suo tavolo con fare minaccioso, indossando un tirapugni che aveva estratto dai pantaloni.

Ha minacciato i clienti sbagliati

Visto il fare aggressivo del 49enne, i militari hanno prontamente reagito identificandosi quali Carabinieri, disarmandolo nel giro di pochi secondi e riconducendolo alla calma. Successivamente accompagnato in caserma, il 49enne è stato denunciato in stato di libertà per porto abusivo di armi atte ad offendere e minacce aggravate.

TORNA ALLA HOME