Minacce di morte al bar: denunciato 46enne a Mortara

Passa di fronte a un bar e mette in fuga gli avventori con una pistola finta.

Minacce di morte al bar: denunciato 46enne a Mortara
Lomellina, 24 Marzo 2019 ore 10:56

Minacce di morte al bar con una pistola finta: i carabinieri denunciano un 46enne.

Con una pistola finta minaccia i passanti

I carabinieri della Stazione di Zeme Lomellina hanno denunciato in stato di libertà un pregiudicato 46enne nato a Frosinone e residente a Castelnovetto, per i reati di minaccia aggravata e porto illegale di arma da fuoco in luogo pubblico. Il predetto infatti, nella serata di giovedì 21 marzo 2019, per strada di fronte ad un affollato bar di Mortara,  per futili motivi  aveva minacciato di morte i presenti, rivolgendo contro di loro un oggetto del tutto simile ad una pistola.

Avventori in fuga

Naturalmente la cosa ha scatenato il panico. Le minacce dell’uomo hanno causato la fuga di molti degli avventori, comprensibilmente terrorizzati. I militari intervenuti sono riusciti a rintracciarlo un’ora dopo, non trovandogli tuttavia alcuna arma al seguito, nemmeno sul veicolo al momento in uso.

 

LEGGI ANCHE: Assume sostanze pericolose: un 20enne in ospedale SIRENE DI NOTTE

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia