Medicina Fisica e Riabilitazione: novità in palestra al San Matteo

Soluzioni tecnologiche di nuovissima generazione al San Matteo di Pavia.

Medicina Fisica e Riabilitazione: novità in palestra al San Matteo
Pavia, 26 Ottobre 2018 ore 11:10

Medicina Fisica e Riabilitazione: al San Matteo di Pavia introdotte importanti innovazioni.

Medicina Fisica e Riabilitazione

Soluzioni tecnologiche di nuovissima generazione: la dotazione della palestra della struttura di Medicina Fisica e Riabilitazione si è notevolmente arricchita nelle ultime settimane, a beneficio della indagine diagnostica e del trattamento terapeutico riabilitativo di patologie ortopediche e neurologiche. “Sono apparecchiature e tecnologie – spiega Claudio Lisi, direttore della struttura del San Matteo – destinate alla valutazione della postura e al recupero della funzione deambulante. Ci consentono un inquadramento clinico migliore del paziente e una più efficace e mirata impostazione terapeutica”.

Grandi giovamenti per ultrasessantenni

I pazienti che ne usufruiscono sono soprattutto uomini e donne operate, ad esempio, di protesi di anca e ginocchio o traumatizzati per patologie agli arti inferiori o con turbe della deambulazione.  Sono una cinquantina che ogni giorno ne beneficiano; donne e uomini adulti, in particolar modo ultrasessantenni.

Investimento di 40mila euro

La nuova dotazione strumentale ha comportato un investimento di 40.000 euro: parte integrante di un impegno di spesa dell’Ospedale il cui esito è stato anche l’acquisto di una apparecchiatura che produce onde d’urto (per ulteriori 40.000 auro)  e di un laser (20.00 auro) , apparati che hanno, anche in questo caso, una funzione terapeutico riabilitativa.

LEGGI ANCHE: Migrante senza biglietto si butta dal finestrino e muore

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia