torre d'arese

Market della droga nel garage di casa: arrestato 43enne incensurato

Il blitz dei poliziotti è scattato dopo aver notato un anomalo via vai di persone e autovetture dall'abitazione dell'uomo. 

Market della droga nel garage di casa: arrestato 43enne incensurato
Pavese, 06 Giugno 2020 ore 10:20

Anomalo via vai di auto e persone da casa: gli Agenti della Squadra Mobile scoprono un vero e proprio laboratorio della droga a Torre d’Arese.

Arrestato 43enne

Nella giornata di giovedì 4 giugno 2020, personale della Squadra Mobile della Questura di Pavia ha tratto in arresto un cittadino italiano di 43 anni per il reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente.
L’arresto è avvenuto a conclusione di un’attività investigativa che ha permesso di risalire a una ingente attività di spaccio di droga in località Torre d’Arese nella provincia pavese.

Gli operanti, a seguito di mirate segnalazioni, hanno organizzato nelle scorse settimane alcuni appostamenti nei pressi dell’abitazione dell’uomo a Torre d’Arese, riscontrando un anomalo via vai di persone e autovetture.

Il blitz

Ieri poi è scattato il blitz: dopo aver fermato un’autovettura con a bordo due clienti che poco prima avevano acquistato della sostanza stupefacente del tipo cocaina, gli agenti sono entrati in casa dell’uomo per effettuare una perquisizione, rinvenendo un vero e proprio laboratorio di spaccio. L’uomo, infatti, aveva predisposto all’interno del garage un piccolo banchetto con un apparecchio elettrico e materiale in cellophane utilizzati per il confezionamento dello stupefacente.

6mila euro in contanti

Sono stati rinvenuti, inoltre, circa 100 grammi di marijuana e diverse dosi di cocaina già confezionate e pronte per essere vendute, nonché un bilancino di precisione e banconote di vario taglio per un totale di circa 6.000 euro. Il 43enne è stato, quindi, tratto in arresto in flagranza di reato e trattenuto presso le camere di sicurezza della Questura.

Nella mattinata di venerdì, infine, è stato convalidato il provvedimento di arresto e l’uomo, incensurato, è stato rimesso in libertà in attesa del processo.

TORNA ALLA HOME

Top news
Turismo 2020
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia