Cronaca
Spaccio di droga

Marijuana, hashish e quasi 2mila euro in contanti: due persone arrestate

Arrestati nella flagranza dei reati di cessione e detenzione di sostanza stupefacente

Marijuana, hashish e quasi 2mila euro in contanti: due persone arrestate
Cronaca Pavia, 25 Gennaio 2023 ore 17:13

Due arresti in flagranza per spaccio di stupefacenti ad opera della Polizia di Stato di Pavia: sequestrati droga e denaro contante.

Spaccio in casa

La settimana scorsa, personale della Polizia di Stato appartenente alla Squadra Mobile della Questura di Pavia, nell’ambito della costante attività di monitoraggio del territorio, in particolare sotto il profilo del contrasto allo spaccio di sostanze stupefacenti, ha individuato un soggetto sospettato di essere dedito alla cessione di droga, risalendo anche all’abitazione dell’uomo, situata in questa provincia, dove lo stesso, un trentaduenne italiano, portava avanti la sua attività illecita.

Le indagini

L’immediata attività investigativa, sviluppata dagli operatori della Polizia di Stato della Squadra Mobile, ha consentito, infatti di accertare nei pressi dell’abitazione dell’uomo una cessione di stupefacente, ancora in corso, in favore di altro soggetto.

Pertanto visto i presupposti, sulla scorta degli elementi raccolti nella contestuale attività di perquisizione personale e locale all’interno dell’abitazione, i medesimi operatori della Polizia di Stato hanno arrestato entrambi  i soggetti nella flagranza dei reati di cessione e detenzione di sostanza stupefacente.

Sequestrati droga e denaro contante

Complessivamente è stato sequestrato un quantitativo di oltre 200 grammi di marijuana e 150 grammi di hashish, sequestrando insieme a queste anche la somma totale di circa 1.900 euro in contanti ed un bilancino di precisione.

Nella mattinata del 19 gennaio scorso, è stata celebrata l’udienza di convalida degli arresti e i soggetti condannati dall’Autorità Giudiziaria, rispettivamente, alla misura degli arresti domiciliari e all’obbligo di presentazione periodica alla polizia giudiziaria con obbligo di dimora nel Comune di residenza.

Seguici sui nostri canali