Menu
Cerca
Vigevano

Mandato di arresto europeo: finiscono in carcere una 35enne e un 32enne

Entrambi condannati ad una pena di 3 anni e 9 mesi di reclusione.

Mandato di arresto europeo: finiscono in carcere una 35enne e un 32enne
Cronaca Vigevano, 11 Maggio 2021 ore 17:18

Mandato di arresto europeo: finiscono in carcere a Vigevano una 35enne e un 32enne entrambi di origine rumena.

Mandato di arresto europeo, in carcere 35enne

Nella giornata di ieri gli operatori dell'ufficio Anticrimine/Investigativo del Commissariato della Polizia di Stato di Vigevano hanno eseguito un arresto ai fini di estradizione di M.L., una cittadina rumena di anni 35, destinataria di mandato di arresto delle Autorità rumene per danneggiamento ed evasione fiscale e contributiva, con condanna alla reclusione di 3 anni 3 e 9 mesi.

L'arrestata, dopo gli adempimenti di rito, è stata associata alla casa di reclusione di Vigevano, a disposizione della Corte d'Appello di Milano che dovrà esprimersi per la sua estradizione.

Arrestato anche un 32enne

La settimana scorsa è stato tratto in arresto un altro cittadino rumeno, T.R., di anni 32, anch'egli destinatario di Mandato di Arresto Europeo, condannato dalle Autorità Giudiziarie Rumene alla pena di 3 anni e 9 mesi di reclusione, per violazione di domicilio e lesioni personali volontarie. Anche quest'ultimo è stato associato al carcere di Vigevano.