Maltrattamenti e lesioni verso i genitori: tre anni al figlio violento

L'uomo, un 37enne di Vigevano, dovrà pagare anche 5mila euro di risarcimento danni.

Maltrattamenti e lesioni verso i genitori: tre anni al figlio violento
Vigevano, 26 Luglio 2018 ore 10:25

Maltrattamenti e lesioni versi i genitori: condannato a tre anni il figlio.

Maltrattamenti e lesioni

Un uomo di 37 anni di Vigevano è stato condannato a tre anni di reclusione oltre al pagamento di 5mila euro di risarcimento danni e 3mila euro di spese processuali, per maltrattamenti e lesioni verso i genitori. I fatti risalgono al 2015 quando i genitori lo avevano accolto in casa dopo la separazione dalla compagna.

Morsi al padre

Il 37enne, complice anche l’alcool, litigava spesso con i genitori. Discussioni causate quasi sempre da futili motivi, ma che spesso sfociavano in episodi di violenza fisica nei confronti dei genitori. Il figlio era arrivato addirittura a morsicare il padre e una volta, volontariamente, aveva abbandonato la madre in piena campagna.

La querela

Spesso il tutto avveniva anche alla presenza della figlioletta che all’epoca dei fatti aveva solo 4 anni. Il figlio, così, era stato querelato dai genitori e lui era andato a stare dalla nonna che viveva in un’abitazione all’interno dello stesso stabile dei genitori.

Seconda denuncia

Le acque sembravano essersi calmate, ma a un anno di distanza dall’ultimo episodio violento lui è ritornato a percuoterli lanciando contro il padre bottiglie di vetro e sferrando calci e pugni alla madre. I genitori così hanno sporto nuovamente denuncia. Ora a distanza di tre anni la condanna del figlio per lesioni e maltrattamenti.

TORNA ALLA HOME PER TUTTE LE ALTRE NOTIZIE!

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia