Cronaca
Mezzana Bigli

Lo schianto contro il muro, poi l'auto prende fuoco: 25enne incastrato nell'abitacolo salvato dai Carabinieri

Il giovane a causa del violento impatto era incosciente.

Lo schianto contro il muro, poi l'auto prende fuoco: 25enne incastrato nell'abitacolo salvato dai Carabinieri
Cronaca Lomellina, 21 Febbraio 2022 ore 12:48

Mezzana Bigli (PV): Schianto in centro abitato. 25enne salvato dai Carabinieri.

Lo schianto contro il muro

Nel corso dei servizi istituzionali di controllo del territorio, due militari dalla Stazione di Pieve del Cairo, nel corso della nottata del 17 febbraio 2022, nel transitare nel centro cittadino di Mezzana Bigli, hanno notato un’autovettura incidentata davanti al muro della locale casa di riposo.

Gli operanti si sono avvicinati al luogo del sinistro e hanno notato un ragazzo incastrato – incosciente - all’interno di un’autovettura Alfa Romeo Mito, che nel frattempo era stata interessata da un principio di incendio sviluppatosi all’interno del vano motore. Senza esitare, incuranti delle fiamme che ormai avevano invaso tutta la parte anteriore dell’autovettura, con l’utilizzo di un estintore, i militari hanno arginato la propagazione delle fiamme.

25enne salvato dai Carabinieri

Successivamente dopo essere riusciti a rimuovere alcune parti del cruscotto e dopo aver tagliato le cinture di sicurezza che bloccavano il ragazzo, gli stessi sono riusciti ad estrarre il malcapitato pochi istanti prima che l’abitacolo venisse interessato interamente dall’incendio, ponendolo in salvo. Nel frattempo sono giunti sul posto i vigili del fuoco che hanno provveduto a domare definitivamente le fiamme.

Il ragazzo, di anni 25, è stato prontamente accompagnato a mezzo del personale sanitario 118, al pronto soccorso del policlinico San Matteo di Pavia e lì ricoverato non in pericolo di vita. Sono tuttora in corso i dovuti accertamenti per individuare la dinamica del sinistro.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter