ORDINE E SICUREZZA

Liti e aggressioni, chiuso a Pavia l'Easy Disco Club

La chiusura avrà una durata di cinque giorni

Liti e aggressioni, chiuso a Pavia l'Easy Disco Club
Pubblicato:

In seguito a una serie di gravi episodi che hanno minacciato l'ordine pubblico e la sicurezza dei cittadini, la Divisione di Polizia Amministrativa e di Sicurezza della Questura di Pavia ha eseguito oggi, venerdì 17 maggio 2024, un decreto emesso dal Questore di Pavia.

Chiuso Easy Disco Club

Il decreto dispone la temporanea chiusura, ai sensi dell'articolo 100 del T.U.L.P.S., dell'esercizio pubblico noto come Easy Disco Club, situato in via Piermarini n.2 a Pavia.

La chiusura, che avrà una durata di cinque giorni, dalla mezzanotte di sabato 18 maggio fino alle 24 di mercoledì 22 maggio 2024, è stata ritenuta necessaria in seguito a una serie di gravi episodi verificatisi nei pressi della discoteca nel corso di un breve periodo di tempo.

Chiuso Easy Disco Club

Liti e aggressioni

Il 14 aprile 2024, durante una lite tra giovani, è avvenuta un'aggressione con bottiglie che ha causato ferite a un giovane, il quale è stato trasportato in pronto soccorso in condizioni gravi.

Il 20 aprile 2024, durante un'altra discussione, un individuo ha minacciato i presenti brandendo un'arma a salve e sparando alcuni colpi, causando panico tra i presenti.

Il 21 aprile 2024, un minorenne è stato aggredito da un gruppo di giovani armati di coltello proprio davanti alla discoteca.

Garantire sicurezza

Tali episodi hanno rappresentato una chiara minaccia per la sicurezza pubblica e l'incolumità delle persone. La chiusura temporanea del "Easy Disco Club" è stata quindi decisa al fine di prevenire ulteriori incidenti e garantire la sicurezza dei cittadini.

La Polizia Amministrativa e di Sicurezza continuerà a monitorare la situazione e ad adottare le misure necessarie per contrastare il fenomeno della "Malamovida" e garantire un ambiente sicuro per tutti i cittadini di Pavia.

Commenti
Lascia il tuo pensiero

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Seguici sui nostri canali