Lite furiosa: lo colpisce al capo con una chiave a pappagallo

Protagonista della vicenda un uomo di 67 anni.

Lite furiosa: lo colpisce al capo con una chiave a pappagallo
Lomellina, 28 Agosto 2018 ore 16:10

Lite furiosa tra un 67enne e un 50enne a Robbio.

Lite furiosa: denunciato 67enne

Ha colpito al capo il rivale con un fendente utilizzando una chiave a pappagallo procurandogli danni giudicati guaribili in quindici giorni, per questo motivo, i carabinieri della Stazione di Robbio Lomellina hanno denunciato in stato di libertà per il reato di lesioni personali aggravate dall’uso di un’arma impropria un 67enne originario di Credaro (BG), residente a Pezzana (VC).

I fatti

Il tutto è accaduto nella tarda serata del 26 agosto scorso, in Via Cavour a Robbio, quando, per futili motivi, il 67enne si è affrontato con un 50enne di Milano ma residente a Cozzo. La lite, durante la quale entrambi si sono scambiati reciprocamente colpi, si è accesa a tal punto da raggiungere il predetto culmine, che solo per fortuna non ha portato ad un più tragico epilogo.
Ai militari accorsi per sedare la lite, il 67enne si è presentato leggermente escoriato in volto consegnando spontaneamente l’arma impropria e ammettendo il proprio sconsiderato gesto.

TORNA ALLA HOME PER TUTTE LE ALTRE NOTIZIE!

Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia