L’espansione e il ritiro dei ghiacciai alpini in un video

Una ricostruzione al computer realizzata dal Politecnico di Zurigo mostra l’evoluzione a partire da 120mila anni fa.

L’espansione e il ritiro dei ghiacciai alpini in un video
Pavia, 11 Novembre 2018 ore 10:44

Un video del Politecnico di Zurigo mostra l’evoluzione dei ghiacciai a partire da 120mila anni fa fino a oggi. E’ realizzato attraverso una simulazione al computer.

Quando i ghiacciai riempivano la Pianura Padana

Circa 25mila anni fa, le distese di ghiaccio riempivano la maggior parte delle valli e si estendevano persino nelle pianure. La Valtellina era completamente ricoperta dal ghiaccio. Per ricostruire l’evoluzione nel tempo i ricercatori svizzeri hanno utilizzato un modello computerizzato.

La suggestiva ricostruzione al computer

La suggestiva ricostruzione al computer parte dalle conoscenze sulla fisica dei ghiacciai, sulla base di osservazioni moderne della Groenlandia e dell’Antartide. Inoltre sono stati effettuati esperimenti di laboratorio sul ghiaccio, anche grazie all’aiuto delle tracce lasciate sul paesaggio.

Un terzo dell’Adriatico era terra emersa

Nelle intenzioni dei ricercatori, l’animazione attraverso uno dei computer più veloci del mondo vuole ricostruire fedelmente l’evoluzione dei ghiacciai alpini nel tempo. Fra i dati più sorprendenti che circa 17mila anni fa il mare aveva un livello inferiore a quello attuale e l’Adriatico per 1/3 era terra emersa.

Tutti i movimenti dei ghiacciai alpini

Gli scienziati inoltre hanno stabilito che i ghiacci si sono espansi e ritirati in più di dieci occasioni. Circa 25mila anni fa, le distese erano giunte sino ai piedi delle Alpi e in seguito si erano spostate a est, fermandosi a breve distanza da Monaco. Per guardare il video clicca qui sul Giornale di Sondrio.it

Seguici sui nostri canali