Menu
Cerca

Lesioni permanenti ad un occhio dopo violenta lite, arrestato

Nei guai un cittadino marocchino di 28 anni.

Lesioni permanenti ad un occhio dopo violenta lite, arrestato
Cronaca Voghera, 10 Novembre 2018 ore 13:14

Lesioni permanenti ad un occhio dopo una violenta lite: arrestato un cittadino marocchino di 28 anni.

Lesioni permanenti ad un occhio

Nella la tarda serata dell’8 novembre, al termine delle indagini poste in essere dalla Stazione Carabinieri di Voghera, è stato sottoposto a fermo di indiziato di delitto, per “lesioni gravissime”, un cittadino marocchino 28enne, irregolare sul territorio italiano. Lo stesso, grazie alle immagini registrate dal sistema di videosorveglianza, oltre che, alle testimonianze delle persone lì presenti, è risultato essere l’autore delle gravi lesioni riportate da un cittadino cinese di 55 anni.

La violenta lite

Il fatto risale alla notte del 6 novembre in via Montebello a Voghera, nel parcheggio antistante il locale “Punto Snai”. In particolare, a seguito di una lite scatenata da futili motivi e degenerata in uno scontro fisico, il marocchino avrebbe colpito il cinese, provocandogli lesioni che ne hanno compromesso permanentemente la vista da un occhio.

Il tentativo di fuga

I militari della Stazione Carabinieri di Voghera quindi, avviate le ricerche su tutto il territorio, hanno rintracciato il marocchino nella stazione ferroviaria di predetta cittadina dove, sentitosi ricercato, stava per salire su un treno per fuggire. Il fermato è stato recluso all’interno della casa Circondariale di Pavia, a disposizione dell’Autorità Giudiziaria, per rispondere del reato commesso.

TORNA ALLA HOME PER TUTTE LE ALTRE NOTIZIE

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli