Cronaca
tragedia scampata

L'auto sfonda il guard rail e precipita nel Naviglio, due ragazzi salvati dagli agenti

Gli Agenti non ci hanno pensato due volte e nonostante il pericolo si sono tuffati per trarre in salvo i due ragazzi.

Cronaca Pavia, 25 Settembre 2021 ore 12:29

Nella notte appena trascorsa sanitari e Vigili del fuoco hanno tratto in salvo due ragazzi che erano finiti nelle acque fredde nel Naviglio con l'auto sulla quale viaggiavano, dopo aver sfondato il guard rail.

L'auto sfonda il guard rail e cade nel naviglio

E' successo nel cuore della notte: l'allarme è scattato alle 03.29 di sabato 25 settembre 2021. Due ragazzi sono finiti in acqua dopo aver sfondato il guard rail che si trova sul ponte dello stadio, per cause che al momento sono ancora da chiarire.

All'arrivo dei soccorsi, giunti sul posto con due ambulanze e un'auto medica, i ragazzi stavano cercando di uscire dall'abitacolo dell'auto, che nel frattempo continuava ad inglobare acqua, e a chiedere aiuto, urlando e cercando di attirare l'attenzione di qualche passante.

Due agenti della Polizia si sono tuffati nelle acque fredde del Naviglio per salvare i ragazzi, in evidente stato di shock per quanto stava succedendo, riuscendo a portarli a riva sani e salvi.

Tratti in salvo i due giovani grazie alla Polizia

I due agenti, nonostante le ripide rive del Naviglio, al buio e all'acqua alta, sono riusciti a trarre in salvo i due ragazzi senza che riportassero gravi conseguenze di salute.

Il recupero dell'auto

Questa mattina poi i Vigili del Fuoco di Pavia sono intervenuti in Viale Repubblica a Pavia per il recupero dell'automobile, caduta nel Naviglio Pavese adiacente la strada. Per il sollevamento del mezzo è stato necessario l’utilizzo della autogru, proveniente dal Comando di Milano. Sul posto Polizia Locale e Polizia di Stato