Cronaca

Latitante per lesioni personali arrestato ad Albuzzano, a Giussago fermata donna di Siziano "indesiderata"

Ora entrambi i paesi sono più sicuri, grazie all'Arma.

Latitante per lesioni personali arrestato ad Albuzzano, a Giussago fermata donna di Siziano "indesiderata"
Cronaca Pavia, 16 Agosto 2019 ore 13:18

Altri due interventi dei Carabinieri sul territorio provinciale.

Ricercato per lesioni personali

I Carabinieri di Belgioioso hanno tratto in arresto A.F., 45enne che, controllato in Albuzzano, era risultato colpito da ordine di carcerazione emesso dal Tribunale di Pavia – Ufficio Esecuzioni Penali. Ritenuto responsabile del reato di lesioni personali, commesse in Albuzzano, il 20 maggio 2015, l’uomo è stato tradotto presso la Casa Circondariale di Pavia, dove dovrà scontare la pena di mesi 7 e giorni 5 di reclusione.

Non poteva mettere piede in paese

Invece i Carabinieri della stazione Certosa di Pavia hanno denunciato una donna 47enne di Siziano, poiché trovata a circolare in Giussago, nei pressi della Località Cascina San Colombarino, a bordo della sua autovettura, seppur sottoposta alla misura di prevenzione del divieto di ritorno nel Comune di Giussago.

Furto nel negozio di vestiti

I Carabinieri di San Martino Siccomario hanno infine denunciato per furto una 22enne di Gallarate poiché sorpresa all’interno di un negozio di abbigliamento ad asportare capi di vestiario di vario genere.