Latitante per lesioni personali arrestato ad Albuzzano, a Giussago fermata donna di Siziano “indesiderata”

Ora entrambi i paesi sono più sicuri, grazie all'Arma.

Latitante per lesioni personali arrestato ad Albuzzano, a Giussago fermata donna di Siziano “indesiderata”
Pavia, 16 Agosto 2019 ore 13:18

Altri due interventi dei Carabinieri sul territorio provinciale.

Ricercato per lesioni personali

I Carabinieri di Belgioioso hanno tratto in arresto A.F., 45enne che, controllato in Albuzzano, era risultato colpito da ordine di carcerazione emesso dal Tribunale di Pavia – Ufficio Esecuzioni Penali. Ritenuto responsabile del reato di lesioni personali, commesse in Albuzzano, il 20 maggio 2015, l’uomo è stato tradotto presso la Casa Circondariale di Pavia, dove dovrà scontare la pena di mesi 7 e giorni 5 di reclusione.

Non poteva mettere piede in paese

Invece i Carabinieri della stazione Certosa di Pavia hanno denunciato una donna 47enne di Siziano, poiché trovata a circolare in Giussago, nei pressi della Località Cascina San Colombarino, a bordo della sua autovettura, seppur sottoposta alla misura di prevenzione del divieto di ritorno nel Comune di Giussago.

Furto nel negozio di vestiti

I Carabinieri di San Martino Siccomario hanno infine denunciato per furto una 22enne di Gallarate poiché sorpresa all’interno di un negozio di abbigliamento ad asportare capi di vestiario di vario genere.

Video più visti
Foto più viste
Top news regionali
Il mondo che vorrei
Amici della neve