La Polizia di Pavia e le scuole insieme contro bullismo e cyberbullismo.

Un convegno presso l’Aula Magna della Questura di Pavia.

La Polizia di Pavia e le scuole insieme contro bullismo e cyberbullismo.
Pavia, 28 Novembre 2018 ore 08:09

Bullismo e cyberbullismo, oggi un convegno presso l’Aula Magna della Questura di Pavia.

Bullismo e cyberbullismo

Oggi, 28 novembre 2018., nell’ambito delle iniziative connesse alle celebrazioni del 20° anniversario dell’istituzione del Servizio Polizia Postale e delle Comunicazioni, la Questura di Pavia ha organizzato un convegno, d’intesa con il Compartimento di Polizia Postale e delle Comunicazioni della Lombardia, sui temi del bullismo e cyberbullismo.

Partecipazione di scuole primarie e secondarie

All’incontro parteciperanno diversi studenti di alcune delle scuole primarie e secondarie di primo grado di Pavia e provincia che avranno modo di conoscere meglio le specifiche attività svolte quotidianamente dai poliziotti in difesa dei cittadini, con particolare attenzione ai reati commessi ai danni delle c.d. “fasce deboli”. Un approfondimento specifico riguarderà le problematiche causate dai “bulli”, sia nel mondo della scuola che nel web, con relative possibili soluzioni e indicazioni o suggerimenti da adottare.

Sensibilizzare i giovani

I ragazzi, circa 250, avranno così modo di confrontarsi personalmente con il Questore di Pavia Dott. Andrea Valentino, con il Dirigente del Commissariato di P. S. di Voghera Dott. Antonio Gavino Manunta e con gli esperti della Polizia Postale.

L’ulteriore finalità è quella di sensibilizzare i giovani sul rispetto reciproco e sulle regole di corretta e civile convivenza, sia nella vita quotidiana che nel mondo virtuale.

Le scuole partecipanti

All’appuntamento, organizzato oggi, mercoledì 28 novembre 2018 alle ore 9.30, presso l’Aula Magna della Questura, parteciperanno studenti dei seguenti istituti scolastici:

–  Istituto comprensivo “A. Manzoni” di Cava Manara con 7 classi delle scuole primarie di Cava Manara, Carbonara Ticino, Zinasco e Mezzana Corti;
–  Istituto comprensivo di Villanterio con 2 classi della scuola primaria di Copiano;
–  Istituto comprensivo di Pavia con 4 classi della scuola secondaria di primo grado “Leonardo da Vinci.

LEGGI ANCHE: Telecamere negli asili nido, approvata legge 

TORNA ALLA HOME PER TUTTE LE ALTRE NOTIZIE

Video più visti
Foto più viste
Top news regionali
Il mondo che vorrei
Amici della neve