Cronaca
I soccorsi del 118

Intossicazione etilica per una 16enne a Pavia SIRENE DI NOTTE

La minorenne è stata soccorsa in piazza Leonardo da Vinci poco dopo la mezzanotte.

Intossicazione etilica per una 16enne a Pavia SIRENE DI NOTTE
Cronaca Pavia, 12 Luglio 2021 ore 07:18

Una ragazza di 16 anni soccorso in piazza Leonardo da Vinci a Pavia a seguito di un'intossicazione etilica. E' successo intorno a mezzanotte.

Intossicazione etilica per una 16enne

Una domenica sera alcolica terminata in ospedale. E’ quanto accaduto ad una ragazza di soli 16 anni che, poco dopo mezzanotte, è stata soccorsa in piazza Leonardo da Vinci a Pavia, in seguito all’assunzione di un grande quantitativo di bevande alcoliche. La minore, raggiunta sul posto dagli uomini del 118 a bordo di un'ambulanza della Croce Verde cittadina è stata successivamente trasportata in codice verde al San Matteo per un principio di intossicazione etilica. Sul posto, oltre ai soccorritori sono intervenuti, ovviamente, anche le Forze dell'Ordine.

Fuori strada a Vistarino

Anche un uomo di 40 anni è finito in ospedale dopo essere rimasto coinvolto in un incidente stradale. Il sinistro si è verificato all'1.01 a Vistarino lungo la sp9. Secondo quanto riportato dall'Agenzia Regionale Emergenza Urgenza, l'uomo avrebbe perso il controllo della sua auto uscendo di strada. Soccorso da ambulanza e automedica, dopo i primi accertamenti è stato trasferito al Policlinico dove è entrato in codice verde all'1.55. Sul luogo dell'incidente anche gli agenti della Polstrada e i Vigili del Fuoco.

Investimento pedone

Nella notte, poco prima delle 3, intervento dei sanitari anche a Casorate Primo dopo la chiamata arrivata alla centrale operativa che allertata per un investimento pedone. E' successo in via Anselmo dall'Orto e sul posto sono state soccorse, da due ambulanze e un'automedica, una 34enne e un bambino di 6 anni. Per loro ferite di media gravita e trasporto al San Matteo in codice giallo. Da accertare la dinamica dell'incidente.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter