Infarto mentre va al lavoro: muore un 56enne

All'arrivo dei sanitari per l'uomo non c'era già più nulla da fare.

Infarto mentre va al lavoro: muore un 56enne
Pavia, 20 Gennaio 2020 ore 12:55

All’arrivo dei sanitari per l’uomo non c’era già più nulla da fare.

Accusa un malore e muore

Circa alle 7.30 di questa mattina il 118 è stato allertato per soccorrere un uomo a bordo della propria vettura, una fiat daily, lungo la Sp 1, all’altezza del comune di Codevilla.

All’arrivo dei sanitari, contattati da un passante e intervenuti sul posto con un’auto medica e un’ambulanza, per il 56enne purtroppo non c’è stato nulla da fare: il medico ha dovuto constatarne il decesso.

La ricostruzione dei fatti

Parlare di incidente stradale in questo contesto risulta difficile: il medico intervenuto che ha constatato il decesso dell’uomo, un muratore di Robecco Pavese classe 1964, ha dichiarato che l’uomo ha accusato un malore – verosimilmente un infarto – in seguito al quale ha perso il controllo dell’auto che ha percorso una ventina di metri fino a fermarsi.

Il muratore era solo a bordo della vettura, e fortunatamente nessun’altro è stato coinvolto nell’incidente. Come ha affermato il Comandante della squadra mobile della polizia stradale di Voghera, intervenuta per prima sul posto, probabilmente l’uomo si stava dirigendo al lavoro, in un cantiere a Codevilla.

L’intervento della Polizia

Sul posto è intervenuta la Polizia stradale di Voghera, per effettuare i rilievi di rito, e i Vigili del fuoco di Pavia, per mettere in sicurezza la zona e rimuovere l’auto.

RITROVA GIORNALEDIPAVIA.IT ANCHE SUL DESKTOP DEL CELLULARE!

Leggi anche: Come aggiungere il nostro sito alla schermata home del tuo smartphone

 

TORNA ALLA HOME PER TUTTE LE ALTRE NOTIZIE

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia